DECRETO SICUREZZA: DRONES URBAN SECURITY

Il Decreto Sicurezza prevede che, fermo quando disposto dal Codice della Navigazione e dalla disciplina dell’Unione europea, ed in particolare il Regolamento (UE) 2018/1139, recante norme comuni nel settore dell’aviazione civile, l’utilizzo degli A.P.R. (aeromobili a pilotaggio remoto) debba essere massicciamente esteso per le attività di polizia delle Forze dell’Ordine.
Viene ampliata la finalità dell’utilizzo dei DRONI alle funzioni svolte dalle Forze di polizia anche per scopi diversi dal contrasto al TERRORISMO ed alla PREVENZIONE dei REATI di CRIMINALITÀ ORGANIZZATA e AMBIENTALE:
  • sicurezza stradale;
  • sicurezza ferroviaria sicurezza delle frontiere;
  • sicurezza postale e delle comunicazioni;
  • sicurezza in materia di sanità, igiene e sofisticazioni alimentari;
  • sicurezza in materia forestale, ambientale e agroalimentare;
  • sicurezza in materia di lavoro e legislazione sociale;
  • sicurezza del patrimonio archeologico, storico, artistico e culturale nazionale.